Fondazione Istituto Santa Caterina

Assistenza Residenziale

Prevede attività di ricovero, cura e assistenza dei pazienti.

All’interno del centro opera personale esperto, addestrato alla cura di questo tipo di pazienti e capace di gestire un equilibrato e adeguato rapporto con i familiari. I componenti dei team interprofessionali (Medico, Medico Specialista,  Psicologo, Infermiere, Fisioterapista, Operatore Socio-Sanitario), coordinati dal Responsabile di progetto, sono coinvolti nella stesura del piano assistenziale individuale (PAI) e garantiscono i seguenti interventi:

  • copertura medica nelle 24 ore
  • nursing assistenziale continuativo durante le 24 ore finalizzato all’igiene personale, alla mobilizzazione e alla sorveglianza.
  • trattamento riabilitativo che, non avendo caratteristiche d’intensività, è volto soprattutto alla prevenzione del danno secondario, al mantenimento della funzionalità residua, alla stimolazione sensoriale e agli aspetti affettivo-relazionali. 

prestazioni riabilitative che perseguono l’obiettivo  di  recuperare e/o mantenere il più a lungo possibile le autonomie di base, ovvero:

 

  • trattamenti di logopedia
  • trattamenti di psicomotricità
  • trattamenti di neuromotoria
  • trattamenti di fisiokinesiterapia
  • terapia fisica strumentale
  • terapia occupazionale
  • attività cognitivo-comportamentale
  • attività socio-educativa
  • attività ludico-ricreativa
  • ergoterapia
  • sostegno sociale
  • sostegno psicologico. 

 

Si considerano trattamento riabilitativo, oltre agli interventi del fisioterapista, anche le manovre di nursing che quotidianamente vengono erogate accompagnate da una relazionalità pregnante.